Argomento di studio: Tezos
Argomento di studio: Tezos

Lezioni dalla più grande ICO fino ad oggi

Tezos: il registro crittografico di automodifiche

Simbolo: TEZ

Periodo di Crowdsale: dal 1 luglio del 2017 al 14 luglio del 2017

Fondi raccolti: $232 (65.627 BTC (approssimativamente del valore di $156m) e 361.122 ETH (del valore di circa $76m). Questa record di collocamento nella vendita di token, ha reso Tezos il numero 1 tra le altre ICO nella quantitativo di fondi raccolti.

Paese: Stati Uniti

Token nativo: Tez (Tezzies, XTZ)

Tempi: Lo sviluppo di Tezos è iniziato nel marzo 2014. Nel settembre del 2016 il progetto è stato presentato alla StrangeLoop. La ICO Tezos è stata lanciata nel luglio 2017.

La squadra: La squadra include dieci sviluppatori e due fondatori, la coppia di familiari Arthur e Kathleen Breitman. Arthur Breitman ha lavorato presso la Goldman Sachs e la Morgan Stanley dove ha ricoperto il ruolo di vicepresidente. Kathleen ha lavorato presso il The Wall Street Journal, la Bridgewater Associates, la Accenture e la R3 dove ricopriva il ruolo di Senior Strategy Associate.

La Tezos Foundation sta sostenendo il progetto. I membri della fondazione (Tezos Fondation) si trovano a Zug, in Svizzera, e gestiscono le attività legate al blockchain. La consulenza include gli scienziati informatici Zooko Wilcox, Emin Gün Sirer Professore Associato alla Cornell University e Andrew Miller Assistente Professore presso la University of Illinois, Urbana-Champaign in Computer Engineering e Computer Science.

Riguardo al progetto: Tezos è un nuovo nucleo di protocollo di blockchain, costruito da zero, senza l’utilizzo della piattaforme di Bitcoin o di Ethereum. Se i blockchains partono da una “genesis hash”, Tezos inizia con un nucleo di protocollo. Questo protocollo può essere modificato per riflettere virtualmente qualsiasi algoritmo basato su blockchain. Inoltre Tezos ha il proprio linguaggio di programmazione chiamato Michelson.

Caratteristiche:
La prima importante caratteristica di questo progetto è il sistema di autogoverno. Ciò vuol dire che le transazioni sono convalidate dai possessori di token. In più i titolari di Token approvano i miglioramenti al protocollo. Il test permette alle parti interessate di richiamare le modifiche potenzialmente problematiche. Gli aggiornamenti del protocollo vengono quindi eseguiti automaticamente. L’autogoverno è necessario per il decentramento dei blockchain.

La seconda importante caratteristica di Tezos è la capacità di creare contratti intelligenti. Il linguaggio di programmazione Michelson è stato progettato per avere a che fare con la logica di transazioni leggere e per essere di facile uso per la verifica formale, che è necessaria per controllare se il codice matematico è corretto.

La terza importante caratteristica di Tezos è l’opinione generale sul suo Proof-of-stake. Significa che tutti i possessori di token hanno la possibilità di creare un blocco e ricevere una ricompensa.

Caratteristiche della ICO di Tezos

Che cosa ha reso la ICO di Tezos di successo?

  1. La tecnologia innovativa. Tezos si sforza di competere con Ethereum e Bitcoin, diventando uno strumento più economico, più efficiente e più sicuro nell’organizzazione dei documenti cripto. Le piattaforme che suggeriscono alternative alle prime e più popolari blockchain coins hanno tutte le possibilità di diventare forti rivali dell’altcoin.
  2. La Tezos ha lanciato la ICO avendo un prodotto quasi pronto nelle loro mani. I fondatori hanno dichiarato che il lancio del prodotto è previsto per l’inizio dell’autunno, solo un paio di mesi dopo la conclusione della ICO.
  3. L’identità della squadra ed il Whitepaper erano chiari, dettagliati e affidabili.
  4. La Tezos afferma che la ICO sarà senza un tetto limite. In altre parole, non ci saranno limiti di quanti Tezzies possono essere acquistati. Ciò ha contribuito a diffondere la distribuzione dei token. Ed inoltre serve come garanzia per i partecipanti che il governo non sarebbe prerogativa solo dei membri interni.
  5. Inoltre la ICO ha offerto un calendario di contributi suddivisi in 5 periodi, con un bonus dipendente dal tempo, per assicurarsi che i partecipanti non ritardino la loro partecipazione.
  6. Precedentemente alla ICO, la Tezos ha lanciato una vendita per il pubblico privato. Hanno venduto i primi Token, con sconti, nel settembre 2016 e nel marzo 2017, ai fondi speculativi (hedge funds) ed a individui privati. Ciò era necessario per finanziare le ultime fasi dello sviluppo del progetto e per assicurare la credibilità per altri investitori durante il periodo della ICO.
  7. Una chiara pianificazione della fondazione. La Tezos ha affermato che la Fondazione garantirà la funzionalità del network e dei fondi ingegneristici, per la ricerca, i servizi legali, la comunicazioni ed il marketing e per lo sviluppo aziendale.
  8. Creazione di buzz prima della ICO. I fondatori hanno promosso l’idea del progetto negli ambienti interni dei membri, pochi anni prima della ICO. La Fondazione Tezos ha ispirato gli incontri e un forum collegato al dominio di tezos.


RECOMMENDED ICOS